Mostra fotografica “Corpi migranti” (bi)sogni respinti integrati italiani”

Posted on 2 marzo 2011 di

0


Dedicata al tema dell’immigrazione in Italia la mostra Corpi migranti– realizzata con il sostegno della Fondazione Cariverona – racconta la storia, i sogni, la realtà di persone che nel viaggio che li conduce lontano dal proprio mondo di origine, perdono l’identità di esseri umani e diventano appunto “corpi”. Corpi che vengono imbarcati, corpi che si perdono in mare, corpi che vengono respinti, corpi che diventano illegali, corpi che vogliono tornare ad essere persone e lottano per l’integrazione. Stanno a cuore soprattutto le giovani generazioni che sono e saranno chiamate a confrontarsi con un fenomeno che sta cambiando gli assetti della società italiana ed europea. Il percorso espositivo, valorizzando la sinergia di diversi linguaggi comunicativi, propone le immagini di fotografi e registi che hanno fissato nell’obiettivo fotografico situazioni, volti di uomini, donne, bambini in cerca di un futuro lontano da guerre, persecuzioni e povertà. E rischiano tutto quello che hanno: la loro vita. A volte da tutta questa fatica e dalla sofferenza nascono anche opportunità per chi accoglie e per chi viene accolto: una nuova visione di società multietnica dove la condivisione e la conoscenza reciproca rappresentano la vera risorsa su cui tutti possono contare. Una mostra fatta per pensare e ragionare su un tema che riguarda tutti.

Le fotografie sono di: Enrico Dagnino, Alan Maglio, Giuliano Matteucci, Medhin Paolos.
I video sono di: Alvaro Lanciai, Rete G2-Seconde Generazioni.

La mostra “Corpi migranti” sarà ospitata al Museo africano di Verona (Istituto dei Missionari Comboniani) dal 28 ottobre 2010 al 29 maggio 2011.
Successivamente, verrà esposta anche a Trento, Padova, Brescia, Venegono (VA), Firenze, Lucca, Roma, Bari, Lecce, Pesaro e Castelvolturno.

Orari Museo africano: da martedì a sabato: 9.00-12.30 14.30-17.30 domenica 14.00 -18.00 Chiuso il lunedì

Biglietto intero: 3,00 euro Biglietto ridotto: 2,00 euro (insegnanti, studenti universitari, adulti oltre i 60 anni, soci Fnac, soci FIAF. Biglietto ridotto: 1 euro (studenti da 8 a 18 anni)

Informazioni:
Tel. 045 8092199
e-mail info@museoafricano.org
web www.museoafricano.org

(Fonti: nigrizia.it)

Annunci
Posted in: Eventi, Verona