Festa in Rosso (sempre più ai margini)

Posted on 2 settembre 2010 di

5


Sarà o meno uno specchio dei tempi che corrono, in politica in primis, ma la Festa in Rosso si sposta di nuovo. Dopo Borgo Trento, e, negli ultimi anni, Bastioni Porta Palio -dove, per altro, il palco era sistemato nel minianfiteatro, con le immaginabili conseguenze per l’acustica- quest’anno si va’ a finire addirittura a Quinzano.

Ma bando alle cattiverie, si veda il programma.

Giovedì 2 Settembre

ore 21.45
The Dudes Groove
Funk / Blues / Jazz
http://www.myspace.com/thedudesgroove

Venerdì 3 settembre

ore 20,30
dibattito “la crisi, il lavoro, le lotte”

Sabato 4 Settembre

ore 18.30
aperitivo con presentazione del libro
“BENTORNATO MARX! RINASCITA DI UN PENSIERO RIVOLUZIONARIO” di Diego Fusaro.
11 tesi su Marx per approssimarsi al suo pensiero e valutarne l’attualità
“Forse la conoscenza delle teorie economiche di Marx avrebbe potuto permettere ai nostri economisti e politici di evitare, o perlomeno di attenuare, l’attuale crisi del capitalismo.” (Bryn Rowlands, Financial Times)

ore 20,30
dibattito con presentazione del libro “Quel che il futuro dirà di noi”
di Paolo Ferrero, segretario nazionale del Prc

Domenica 5 Settembre

ore 18.30
dibattito “L’ECO DI UN FUTURO VIOLATO”
le giornate di Genova, l’iter giudiziario, l’analisi politica e le proposte del Movimento di Seattle e del Social Forum: ne
parliamo con
Lorenzo Guadagnucci, giornalista, autore di “Noi della diaz”, del Comitato Verità e giustizia per Genova
e Haidi Giuliani, del Comitato Piazza Carlo Giuliani, già senatrice di Rifondazione Comunista, madre di Carlo

ore 21.45
Ratzmataz
Rock / Southern Rock / Glam
http://www.myspace.com/ratzmataz

a seguire Dj Set

Al solito, poi, stand gastronomici usuali e non, dal risotto ai falafel. Tutti speriamo nel ritorno del mitico spazio grappini ad un euro, il vero pezzo forte di ogni festa che si rispetti.

Buon divertimento a tutti, compagni e non.

Annunci