Giocano a battaglia navale

Posted on 21 agosto 2010 di

0


La terza guerra mondiale??ahaha tutti possono mettersi a ridere!

Poche persone però sanno che nel 2000 ci siamo andati vicini.

Il sottomarino più grande, più avanzato tecnologicamente ed in definitiva, più potente del mondo, il ‘Kursk’, durante un’imponente esercitazione militare come tutti voi ricordate colò a picco, per un’esplosione accidentale(secondo le fonti ufficiali).

Quello che tutti noi non abbiamo saputo però, è che 2 sottomarini americani, per spiare le nuove tecnologie russe erano nella zona.La verità è che uno di questi (il Toledo) si scontrò accidentalmente con il kursk.L’altro pescione d’acciaio a stelle e strisce presente nella zona per coprire la fuga del collega rispose all’impatto lanciando un siluro contro il Kursk. Le autorità cercarono in tutti i modi di nascondere l’accaduto, e stranamente gli Usa, nei mesi subito successivi, concessero un prestito di 10 miliardi di dollari alla Russia.

10 miliardi di dollari ragazzi, non patatine!

Putin, al governo da pochi mesi, non volle quindi far scoppiar un conflitto che avrebbe potuto coinvolgere anche la Cina. Ma cosa sarebbe successo se la marina russa avesse risposto al fuoco?

Tutto l’occidente si gustò la versione americana dell’accaduto, ma alla storia non si scappa!

Il video spiega tutto, è un pezzo dei 6 che costituiscono la puntata della trasmissione ‘La storia siamo noi’. Guardatelo integrale su youtube se siete interessati, svela dei segreti inimmaginabili!

(non abbiate timori sull’attendibilità di queste informazioni, sono trattate da storici e, quindi, attestate da documenti)

p. s. solo se cliccate sulla barra del tempo del video quest’ultimo si apre!

Annunci
Posted in: L'Altra Storia