Il casto divo

Posted on 10 agosto 2010 di

1


di Korsakoff

CASTO IMMANUEL

Sab 9 Ottobre
*BOLOGNA*, /Locomotiv/
Sab 16 Ottobre
*MILANO*, /Magazzini Generali/
Ven 22 Ottobre
*ROMA*, /Circolo degli Artisti /
Ven 29 Ottobre
*FIRENZE*, /Viper

Mi prendo in anticipo nel fare questo pezzo, un po’ sull’onda dell’entusiasmo per aver da poco scoperto il nuovo video del Castissimo ( http://www.youtube.com/watch?v=07gEr_ZthKE ) e un po’ perchè Bologna è un po’ fuori dalla nostra “tratta di competenza” e sabato 9 ottobre dovremo assolutamente essere presenti numerosi al Locomotiv.

Al giorno d’oggi pochi personaggi pubblici hanno il coraggio di dipingere quadri crudi e realistici dell’italia (il minuscolo è voluto) di oggi, e se ne devo elencare qualcuno al momento chi mi puo’ venire in mente? Mah… Giorgio Bocca (che però è troppo vecchio per essere effettivamente ascoltato), Luttazzi (vabbè Luttazzi è DIO), i dARI (peccato che ci siano e non ci facciano) e… Casto Immanuel.

Googolando qua e là a volte sorge il dubbio se il Castissimo sia una persona molto intelligente che vuole fare soldi dicendo banalità in modo volgare e giocando su una certa ambiguità sessuale (cosa che ormai fanno tutti) oppure se sia invece in un certo qual modo un “portavoce” di una certa “critica sociale” esternata in gergo giovanile e disinibito.

Io non mi sono ancora deciso, e questo è uno dei motivi per cui il 9 ottobre sarò di sicuro a Bologna (oltre al fatto che voglio sbronzarmi e cantare a squarcia gola “Ma che bella la cappella” sotto il palco – http://www.youtube.com/watch?v=cXuTcoiar_A , video tra l’altro è interpretato anche dalla nota filosofa-politologa Laura Panerai -. Inoltre c’è da dire che un concerto di Casto Immanuel almeno una volta nella vita bisogna vederlo, come bisogna aver fatto almeno una volta l’amore sotto le stelle, essersi fumati una canna, aver partecipato a una manifestazione, essere stato in una spiaggia per nudisti, ed essersi iscritti all’UDC. (bazinga)

Concludo con una citazione che mi ha particolarmente colpito:

“Che senso ha imparare il congiuntivo quando sono così brava ad aprire il culo?”
Buon divertimento.

P.s.

“Perchè devo lavorare in un call center quando posso fare un pompino in costa smeralda?”

Annunci
Posted in: Concerti, Eventi, Musica